insegna
 
 
 

Sorgente del Lupo

C'è chi pensa che la vacanza in collina sia noiosa, monotona, fredda.

Niente di più sbagliato!


In collina ci si diverte tantissimo, si vivono esperienze impareggiabili, ci si abbronza, ci si rilassa dalle fatiche del lavoro.


Immergersi con il corpo e lo spirito nella natura Toscana significa fare un salto in un mondo fiabesco e le cose migliori della vita sono gratuite, e questo è certamente il caso della bellezza nascosta della Sorgente del Lupo situata nel tratto di comunicazione tra la Suite Accommodation e l'Hotel Villa Volpi, che prende il nome di Percorso del Lupo.


Premesso che numerose sorgenti e risorgive, ancora vive nei ricordi di molti, sono inevitabilmente scomparse nel tempo a seguito di urbanizzazioni o perchè intubate, la Sorgente del Lupo si è invece conservata integra a Mastiano dove è possibile bere direttamente dalla fonte ed utizzata come acqua potabile dal paese prima della venuta dell'acquedotto.


Un flusso di acqua naturale sorgiva che sgorga da sorgenti in quota da Montecatino e raccolta in un vecchio lavatoio, utilizzato una volta dai paesani di Mastiano per il lavaggio dei panni, è il luogo dove i visitatori potranno rilassarsi sotto l'ombra degli ulivi tra il verde delle felci.

La cosa sorprendente è che questa meraviglia naturale, anche se popolare tra i locali, è appena accennata nelle guide turistiche.

Forse perché la Sorgente del Lupo, è veramente fuori dai sentieri battuti dal turismo di massa.


Bisogna camminare lungo una strada sterrata di campagna, giungere fino a un vecchio marcatore in legno e dopo una breve escursione in un boschetto di quercie incontrare la sorgente.
 

 

 

Foto

 

 

Foto

 

 

Foto

 

© Villa Volpi srl - P.I. 01746610466
eXTReMe Tracker